Terre desolate

0
38

Terre desolate (titolo originale The Waste Lands, sottotitolato "Redemption") è un romanzo fantasy di Stephen King, terzo libro della serie La torre nera. La copertina rigida originale in edizione limitata con illustrazioni a colori di Ned Dameron è stata pubblicata nel 1991 da Grant. Il libro è stato ristampato nel 2003 in concomitanza con la pubblicazione de La torre nera V: I lupi della Calla.

Il libro deriva il suo titolo dalla poesia di T. S. Eliot del 1922 "The Waste Land", di cui alcune righe sono ristampate nelle pagine iniziali. Inoltre, le due sezioni principali del libro ("Jake: Fear in a Handful of Dust" e "Lud: A Heap of Broken Images") sono intitolate ai versi della poesia.

Terre desolate è stato nominato per il Premio Bram Stoker al romanzo del 1991.

2,10 €
Terre desolate. La torre nera: 3
33 Recensioni

Recensione e trama

Con il progredire della serie, trovo sempre più difficile evitare la ripetizione quando cerco di spiegare esattamente ciò che mi piace dei libri. Le mie recensioni de L'ultimo cavaliere e La chiamata dei Tre hanno spiegato perché sono un tale fan della serie La torre nera, ma credo che ora, per questa recensione del libro tre, lo scopo dovrebbe essere quello di parlare se l'autore è riuscito a mantenere gli standard di altissimo livello stabiliti nelle rate precedenti.

E la ragione per cui penso che questo sia dovuto alla mia esperienza con la "serie fantasy" nel corso degli anni. Molti hanno esaurito il vapore, molti mi danno l'impressione che l'autore - o molto probabilmente la casa editrice - si appresta a percorrere la salsiera per tutto il suo valore, indipendentemente dal fatto che ci sia qualcosa di nuovo da dire, o se l'autore ha esaurito tutte le sue idee.

Se parlate con i lettori delle serie Wheel of Time, Sword of Truth, Sword of Shannara, Malazan o Harry Potter, allora molti avranno libri preferiti, e libri che non gli sono piaciuti molto. E questa è sia la gioia che la frustrazione di creare un attaccamento emotivo a un progetto in corso.

La serie La torre nera è, per me, un viaggio meraviglioso che è sottilmente diverso in ogni occasione. Questa rilettura attuale segna la quarta volta che ho intrapreso questo viaggio letterario e ho scoperto ancora una volta che i primi tre libri sono tra i migliori che ho incontrato in qualsiasi serie del genere. Ritengo che la trinità di apertura sia dello stesso standard, e questo standard è eccellente. Terre desolate non conquisterà nuovi fan o perderà i fan esistenti; darà semplicemente al lettore costante (termine affettuoso di Stephen King per coloro che amano il suo lavoro) esattamente quello che vogliono: lo sviluppo della storia e dei personaggi che amano, le ulteriori intuizioni sul Mid World e la ricompensa emotiva guadagnata nella sua lettura.

La chiamata dei Tre si è concluso con Roland, l'ultimo pistolero, dopo aver "disegnato" con successo Eddie e Susannah dai loro mondi nel suo. Questo gruppo, o ka-tet, deve ora viaggiare lungo il Beam verso l'ossessione di Roland per tutta la vita: La Torre Oscura. Ma il percorso è tutt'altro che chiaro e lungo il suo corso si trova un gigante, un orso alto 70 piedi, un mortale serraglio robotico prima di affrontare la sfida finale di tutti sotto forma di una psicotica, locomotiva suicida.

Terre desolate continua il bellissimo racconto già iniziato e trovo che La torre nera sia una serie che continua a dare. In chiusura vorrei dare un piccolo consiglio, se posso. Se avete intenzione di leggere la serie nella sua interezza, provate a leggere ogni volume da cima a fondo - è molto meglio così.

2,10 €
Terre desolate. La torre nera: 3
33 Recensioni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here